Uscita didattica ASL 3A-RIM - Vi presento la mia terra

art1Nell' ambito del Progetto di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO 2017-2018, il 17 aprile scorso gli studenti della classe 3A-RIM, coordinati dalle docenti Paolicelli T. e Sanseverino A., hanno effettuato l’uscita territoriale “Vi presento la mia terra”, finalizzata a conoscere il territorio della provincia materana: in particolare i centri di Montescaglioso, Miglionico, Salandra, paesi di art2provenienza di alcuni allievi della classe. Più che conoscere è stato un far conoscere, un presentare alcune prerogative dei centri suindicati attraverso la voce di alcuni alunni della classe che in quei centri ci vivono. Un’attività semplice ma significativa perché specifica dell’indirizzo di studi frequentato e fortemente voluta dagli alunni che, hanno saputo mettere in campo capacità organizzative e conoscenza diretta del proprio territorio. Questa conoscenza si è poi arricchita di un' attenta e scrupolosa ricerca e raccolta di informazioni di tipo geografico, storico, antropologico, sociale, culturale e gastronomico che sono state condivise con il resto degli alunni. 

art3Durante la visita dei tre centri, che hanno visto protagonisti le chiese, le piazze, le mura di cinta, i castelli, gli alunni hanno spiegato ai loro compagni di classe tutto ciò che riguardava i luoghi di interesse da loro selezionati, anche in lingua inglese, francese e spagnolo. 
Il risultato: una esperienza entusiasmante e motivante per l'intero gruppo classe. Lodevole l'impegno degli improvvisati, ma non troppo, "ciceroni" per la capacità di  relazionarsi, per condivisione e accoglienza. 
A Montescaglioso gli alunni hanno presentato Piazza Roma e la Chiesa di Sanart4Usci Rocco, la Chiesa madre, l’abazia di San Michele, il centro storico denominato la “Torre”, il monumento ai caduti, porta Sant'Angelo dalla quale si può godere di una vista panoramica che ha concluso la prima parte della giornata. A Miglionico è stato possibile visitare il ristrutturato “Castello del Malconsiglio” in cui gli alunni si sono fatti coinvolgere da una presentazione multimediale della storica congiura dei Baroni, la chiesa di Santa Maria delle Grazie e un antico convento. 
A Salandra nel pomeriggio, nonostante le avverse condizioni climatiche, gli alunni hanno presentato il municipio, ex convento francescano, la chiesa di San Rocco nella omonima piazza, il centro storico con la Chiesa Madre, la villa comunale luogo di ritrovo per tutti i cittadini del piccolo centro. Il tutto è stato possibile grazie anche alla collaborazione di persone del posto che si sono rese disponibili, per il tramite dei nostri studenti e delle loro famiglie, a facilitare l’ingresso e la fruizione dei posti, oggetto della visita.

galleria fotografica

Prof.sse Anna Sanseverino e Teresa Paolicelli